Psicoterapia di Coppia

lui e leiOgni coppia ha una sua storia e le sue fasi, che vanno dall’innamoramento fino alla costruzione di un vero e proprio progetto di vita. Eventi interni o esterni alla relazione di coppia possono generare delle crisi tali per cui è necessario un intervento professionale specifico per ricreare il contesto precedente.

L’obiettivo della psicoterapia di coppia è quello di migliorare la comunicazione ed il confronto, favorendo nei partners una relazione più produttiva attraverso la conoscenza, ridefinizione e ristrutturazione delle convinzioni sulla relazione.

La Psicoterapia Cognitivo Comportamentale ha l’obiettivo di affiancare la coppia nel processo di cambiamento ed i partners si impegnano a collaborare attivamente per il raggiungimento degli obiettivi fissati.

 

La Psicoterapia Cognitiva di Coppia si propone di:

  • Identificare sia le “idee irrazionali” che le “distorsioni cognitive” presenti in ciascun membro della coppia e nella diade stessa, per poi cercare di modificare gli aspetti e gli effetti negativi;
  • Identificare i meccanismi involontari di autocondizionamento e di condizionamento dell’altro;
  • Valutare le modalità di “attaccamento” di entrambi i coniugi con lo scopo di correggerne gli aspetti più “spaventati e spaventanti”;
  • Valutare quali “sistemi motivazionali interpersonali” sono attivi nelle sequenze di comportamento negative o problematiche;
  • Studiare con attenzione le modalità di azione, di emozione e di fantasie sessuali messe in atto dalla coppia;
  • Puntare ad identificare i significati che per ciascun coniuge hanno le sequenze ricorrenti della loro vita di coppia;
  • Dopo aver identificato le aree di conflitto, cercare di aiutare le persone ad utilizzare i conflitti per capirsi meglio, insegnando loro diverse modalità (più cooperative e meno egocentriche) di gestione dei conflitti stessi.

 

LE PRINCIPALI AREE DI CONFLITTO RIGUARDANO:

  • Decisioni da prendere;
  • Questioni economiche;
  • Rapporti sessuali;
  • Svaghi e attività del tempo libero;
  • Rapporto con i figli;
  • Rapporti con le famiglie d’origine.

 

Ti potrebbe interessare anche:

ARCHIVIO